DETTAGLI ANATOCISMO BANCARIO

Scritto da BBC-LLP in data 31 Gennaio 2016 07:31

Ancora una nuova sentenza a favore dei correntisti e contro la pratica illecita dell’anatocismo bancario, l’ordinanza del 7 luglio 2015 del Tribunale di Biella.

Per meglio spiegare cosa è l’anatocismo è doverosa una premessa.

L’anatocismo è un calcolo degli interessi non solo sul capitale dovuto bensì sul capitale maggiorato degli interessi maturati sino a quel momento. In sostanza, il cliente è chiamato a pagare alle banche gli interessi sugli interessi. La capitalizzazione tipicamente può essere trimestrale o annuale.

Esso aggrava notevolmente il costo reale del denaro pagato alle banche tutte le volte che un cliente contrae con loro un debito. Il costo reale pagato dal cliente della banca non è chiaramente esplicitato nei contratti bancari ed è molto più altro di quello apparente.

La logica del calcolo dell’anatocismo bancario sta nel metodo di capitalizzazione utilizzato per rimborsare un mutuo, un finanziamento o gli interessi passivi che si creano a causa di un fido. Mentre nella capitalizzazione semplice c’è una crescita lineare degli interessi in quella composta la crescita è esponenziale in quanto gli interessi non maturano solo sul capitale ma a questi si aggiungono gli interessi già pagati in precedenza. In pratica diventano parte integrante del capitale nel nuovo trimestre o semestre, a seconda dei casi, e su questi si aggiungeranno i nuovi interessi passivi. Si assiste quindi al fenomeno del “moltiplicatore” del debito.

L’anatocismo, in generale, in questo caso l’anatocismo bancario, è una pratica vietata dalla Legge, espresso divieto si ritrova nel codice civile all’art. 1283 - ma che negli anni passati e fino ai tempi più recenti, è stata abitualmente praticata dalle banche.

L’anatocismo si riscontra anche nei contratti di leasing, di mutuo e finanziamento in genere, laddove ogni rata scaduta e non pagata comporta l’aggravio d’interessi moratori che vengono calcolati sull’intera rata scaduta già comprensiva di interessi convenzionali – Cassazione Civile, sez. I, sent. N. 11400 22.05.2014.

In tal senso, BBC-LLP offre il Servizio di calcolo anatocismo su mutui e finanziamenti bancari in genere. Richiedi una PRIMA CONSULENZA GRATUITA.

La BBC-LLP, società leader in quest'ambito, è in grado di assistere il Cliente in ogni fase della procedura per il corretto calcolo dell’anatocismo offrendo il Servizio - PROCESSO DI RECUPERO.

Il PROCESSO DI RECUPERO ha il primario obiettivo di recuperare la somma dovuta al Cliente riguardante l’anatocismo indebitamente subito, mediante una specifica "ANALISI PREVENTIVA", una "PERIZIA ECONOMETRICA" ed una "LETTERA LEGALE DI DIFFIDA" con il preciso intento di regolare nel più breve tempo possibile la situazione creditizia del Cliente.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata all’ANATOCISMO BANCARIO presente sul sito www.serviziimpresa.com.