Ristrutturazione Stragiudiziale del Debito

Ristrutturazione--Stragiudiziale--del--DebitoUn libero professionista e un'impresa in difficoltà e in crisi che vede difficile poter rispettare i suoi impegni economici e finanziari nel breve o nel medio termine spesso non riesce a trovare vie d'uscita.

 

Ecco la necessità di ricercare strumenti che rendano possibile la prosecuzione delle proprie attività favorendo contestualmente la ristrutturazione dei debiti contratti e quindi il soddisfacimento dei propri creditori.

 

A tal proposito BBC-LLP offre al libero professionista e all'impresa un Servizio dedicato alla RISTRUTTURAZIONE STRAGIUDIZIALE DEL DEBITO. Con riferimento a questo Servizio, BBC-LLP prima di leggere questo argomento, suggerisce la lettura dell'intera sezione - RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI.

 

I Soggetti BBC-LLP sono professionisti esperti in materia di RISTRUTTURAZIONE STRAGIUDIZIALE DEL CREDITO e nelle fattispecie nella gestione di crisi d'impresa.

 

CRISI D'IMPRESA, COSA FARE?

 

La RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942 ha come scopo la conclusione di un accordo stragiudiziale con il proprio creditore. L'accordo è una soluzione alla crisi in essere nell'impresa, con cui è rimessa all'autonomia privata dei soggetti coinvolti la gestione dello stato di crisi e l'eventuale soluzione della stessa.

 

  • Significa dare un futuro all'azienda senza passare attraverso le aule del Tribunale! Il Tribunale verifica soltanto la fattibilità giuridica dell'accordo siglato senza entrate nel merito delle scelte, salvo siano presentate opposizioni.

 

La BBC-LLP è il partner più concreto ed affidabile per condurre tale percorso. I Soggetti BBC-LLP esercitano la ristrutturazione del debito per via stragiudiziale secondo le disposizioni impartite dal Cliente e formalizzate nel Form d'incarico, quindi anche per la RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942. Dunque un sistema organico ed efficace che solo una società strutturata è in grado di proporre ed eseguire.

 

Per molti imprenditori un po' prevenuti sulla Pubblica Amministrazione (PA) e sui Giudici, la RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942 è la soluzione d'approccio alla crisi d'impresa che può risultare sicuramente migliore e più gradita di altre procedure concorsuali, quale ad esempio il concordato preventivo.

 

Con la RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942, l'imprenditore ha più spazi di manovra, meno vincoli e condizionamenti.

 

Tuttavia, per formalizzare un accordo volto alla RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942 è necessario un opportuno supporto, il quale deve essere reso da professionisti capaci di gestire, con una strategia tecnica e negoziale adeguata, l'operazione.

 

Le principali fasi da seguire:

 

    • ANALISI: Analisi dello stato di crisi d'impresa e delle sue cause.
    • ISTRUTTORIA: Predisposizione di un piano economico-finanziario che dimostri che l'impresa è in grado di generare flussi di cassa (di carattere operativo e/o straordinario) e che, di conseguenza, sarà capace di onorare il debito contratto con i propri creditori.
    • INTERVENTO: Negoziazione del piano di ristrutturazione con i creditori e accettazione da parte di questi di tutte le condizioni previste nel progetto di risanamento aziendale.
    • CONCLUSIONE: Asseverazione del piano.
    • OMOLOGA: Omologa da parte del Tribunale competente.

 

Lo scopo della ristrutturazione del debito per via stragiudiziale è quello di trovare la soluzione ottimale per tutti i soggetti coinvolti – debitore/i e creditore/i. Per essere svolta nel migliore dei modi, la RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942 richiede personale dedicato e preparato che svolga l'attività in modo incisivo, costante e seguendo strategie, spesso non comuni fra loro. Solo l'esperienza acquisita in quest'ambito è decisiva per soddisfare la finalità - stragiudiziale. Fondamentale è che l'intervento sia svolto tempestivamente.

 

L'accordo di RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI ex Art. 182 bis R.D. 267/1942, ha quindi due precisi requisiti senza i quali non si ottiene l'omologa del Tribunale:

 

        • Firma da parte dei creditori che rappresentano almeno il 60% del totale dei crediti.
        • La soddisfazione dei rimanenti creditori che non hanno partecipato all'accordo o che non lo hanno accettato.

 

Il Tribunale chiamato a omologare con proprio decreto l'accordo raggiunto, pubblicherà nel Registro delle Imprese l'accordo e da quel momento acquisterà efficacia.

 

Dalla pubblicazione e per i successivi 60 giorni, i creditori per titolo e causa anteriore alla data di pubblicazione non possono iniziare o proseguire azioni cautelari o esecutive sul patrimonio del debitore. Questa una salvaguardia a favore del debitore e Cliente di BBC-LLP.

 

Entro 30 giorni dalla pubblicazione dell'accordo nel Registro delle Imprese chi ne ha interesse può formulare eventuali opposizioni. Il Tribunale effettua un controllo di legittimità e di merito del ricorso presentato dal creditore istante finalizzato a:

 

        • Valutare la concreta attuabilità del piano e la concreta possibilità di realizzo.
        • Valutare se la liquidità residua alla stipula dell'accordo è sufficiente al soddisfacimento per intero dei creditori estranei.

 

La protezione del patrimonio del debitore e Cliente di BBC-LLP, nell'ambito di un accordo di ristrutturazione è finalizzata a garantirne l'integrità, evitandone l'aggressione da parte dei creditori estranei e a concedere una sorta di tregua in costanza di accordo.

 

Centrale diventa in questo tipo di operazione l'intervento di Soggetti BBC-LLP, professionisti chiamati a fornire corrette informazioni ai creditori che devono fidarsi delle informazioni contabili e del piano offerto loro e delle proposte.

 

La ragione dei creditori che accettano l'accordo è di sopportare qualche sacrificio pur di evitare un concordato dagli esiti incerti e con stralci maggiori o peggio, quale ad esempio la liquidazione fallimentare che avrebbe esiti assai più penalizzanti.

 

I debiti, oggetto dell'accordo volto alla ristrutturazione, possono essere sia di natura finanziaria sia commerciale. Affidarsi a Bright Business Consulting LLP per questa tematica è sinonimo di GARANZIA & ASSISTENZA al fine di raggiungere risultati concreti, risolvendo le differenti problematiche con adeguata competenza professionale.

 

BBC-LLP offre una prima consulenza gratuita-Primo Incontro*